Menu

About Me < back to home

Laura Lucente

Architetto | Interior Designer

Mi chiamo Laura, sono certa che oltre a conoscere la mia carriera professionale che troverai scritta poco più sotto, ti interesserà sapere cosa faccio io oggi.

Sono innanzitutto una mamma e svolgo ogni giorno con passione il mio lavoro, quello dell’architetto. Il mio compito è quello di comprendere le necessità del cliente, svilupparle e trasmetterle a tutti gli operatori coinvolti per offrire una visione globale del progetto. Cerco di stabilire un rapporto basato sull’onestà e la fiducia, permetto al cliente di essere certo dell’adeguatezza delle mie risposte alle sue domande. Sono un regista che coordina tutti gli operatori e gli specialisti coinvolti, do un valore aggiunto alla fase esecutiva di progetto e di cantiere, con le mie conoscenze e capacità tecniche. Cerco sempre il confronto costante con la committenza perchè è essenziale per la buona riuscita di un progetto, ascolto attentamente le richieste aiutando a consolidare obiettivi e desideri per tradurli in un progetto e plasmarli in architettura reale. Questo è quello che fa tutti i giorni un architetto!

Mi sono laureata nel 2009 al Politecnico di Milano nel corso di Specialistica di Interior Design (Laurea Magistrale) con una tesi sul benessere contemporaneo nell’ospitalità (relatore Prof. Arch. Giacomo Rizzi) e nel 2006 nel corso di Architettura degli Interni (Laurea di Primo Livello), ho conseguito l’abilitazione alla professione di Architetto Iunior – sez. B nella I sessione dell’anno 2011.
Sono attualmente Libera Professionista iscritta all’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Milano.

Durante la mia carriera universitaria ho partecipato a diversi workshop di progettazione: “Scenari polisensoriali” con l’azienda Moroso S.p.A. (maggio 2006), “Pensare & Progettare” con l’architetto Alessandro Mendini (novembre 2006) e “Scena e Design” con lo scenografo Guido Buganza del Teatro Filodrammatici di Milano (maggio 2008) realizzando le scenografie per lo spettacolo teatrale “Paradosso Station” regia di Marco Balbi.

L’esperienza professionale più significativa avviene tra il 2010 e il 2013 durante la collaborazione con lo studio A+E Lab di Milano degli Architetti Alessandra Tschang ed Ersilia Brambilla, presso il quale ho maturato competenze nel campo dell’edilizia residenziale attraverso ristrutturazioni di interni (appartamenti, uffici, restyling di un ristorante, temporary shop) e la realizzazione di allestimenti per eventi, grazie alla collaborazione dello studio con l’azienda ICET Studios S.r.l. di Cologno Monzese (MI).
Durante questa esperienza, inizio già a svolgere lavori come freelance e proseguo negli anni successivi la mia carriera lavorativa collaborando con diversi studi professionali e professionisti, seguendo anche progetti per poliambulatori medici e studi dentistici.

Mi sono specializzata nell’uso di programmi di modellazione 3d e rendering, ritenendo che la rappresentazione tridimensionale sia un mezzo importante per la comunicazione di un progetto.

Nel 2011 ho conseguito l’attestato di profitto al corso di 3D Studio Max Avanzato presso il Centro di Formazione Professionale di Milano. A giugno 2013 ho seguito un workshop su tematiche del design sostenibile presso il consorzio POLI.design. Continuo a seguire corsi di aggiornamento professionale.

L’ interior design, oltre che oggetto del mio lavoro è una passione, amo concentrare i miei interessi sul tema della progettazione dell’abitare, ponendo attenzione alla cura del dettaglio e all’armonia tra i materiali.

Nel 2015 ho avviato il mio studio professionale dedicandomi completamente alla progettazione di interni residenziali.

preloader